Red Bull White Cliffs
posted on October, 2015

 
A inizio ottobre ero invitata ad un'evento che probabilmente stato per me il pi speciale al quale ho mai partecipato: Il Red Bull White Cliffs sull'isola di Wight, a Sud dell'Inghilterra. A questa gara erano stati invitati 5 donne ed 11 uomini, che sono tra i migliori scalatori su ghiaccio del mondo. L'obiettivo era quello di scalare la scogliera di un particolare gesso, alta 90 metri, partendo dalla spiaggia e nel minore tempo possibile. La gara era divisa su tre giorni, il primo giorno ogni partecipante aveva 35 minuti di tempo a disposizione per provare la via ed abituarsi a questa arrampicata e quest'ambiente particolare. Il secondo giorno invece si sono tenute le qualifiche, durante le quali si arrampicava i primi 30 metri di via, in due tentativi e contando il tempo pi veloce. Il pi veloce degli uomini ha ottenuto un tempo di 5.30 minuti, mentre io ero la pi veloce tra le donne con 6.30 minuti. Le finali si sono disputate la domenica, con ogni finalista che doveva affrontare la via di 90 metri, rinviando i 40 rinvii da primo. Dopo aver visto la forte Canadese Sarah Hueniken raggiungere il top in 29 minuti e la giovane Sudcoreana Ha Na Rai Song in 24 minuti, sapevo che non ci sarebbe stato molto tempo da perdere per sghisare, dovevo andare via veloce dall'inizio fino in cima e sono riuscita a tenere il mio ritmo di scalata, rallentando solo poco nella parte superiore della via, anche a causa dell'incredibile peso delle mezze corde. Sono riuscita a completare la via in 21.30 minuti, con un tempo che prima della gara non avrei immaginato di poter fare, ma dando veramente tutto sono riuscita a stupire anche me stessa. I primi tre uomini sono arrivati al top con incredibili 3 secondi di differenza, ha vinto la gara l'Inglese Tim Emmett con 16.48 minuti davanti al francese Jeff Mercier ed il Russo Alexey Tomilov; quest'ultimo era arrivato in cima col miglior tempo ma avendo dimenticato di suonare la campana di fine gara stato relegato in terza posizione.

Poter arrampicare in questo posto meraviglioso, su questo tipo di roccia molto particolare, insieme ad amici di tutto il mondo ha reso questa una delle gare pi belle alle quali ho partecipato e poterla vincere, rimarr per me una soddisfazione indimenticabile.



indietro